Festival dell'Immagine

Un'organizzazione: Associazione "Riflessi D'Arte" Tel. 3283422272

Menu
Giudici Festival

 Sezione Giudicante della Settima edizione del Festival dell’Immagine

 

I giudici del concorso, assieme al presidente, passeranno alla valutazione delle opere esposte prima dell’apertura prevista per l’8 Febbraio 2017. Ogni opera sarà anonima e segnalata esclusivamente con un numero di riferimento sequenziale. La valutazione di ogni singola opera verrà fatta seguendo il metodo individuale più usato nei maggiori concorsi in Europa: opera/giudice. A conclusione delle valutazioni da parte dei giudici sarà cura dell’organizzazione rendere visibili su ogni l’opera con un cartellino i dati dell’autore ed eventuali altre informazioni fornite in fase d’iscrizione. I nomi dei vincitori saranno divulgati alla presenza dei Giudici nella serata finale di domenica 12 Febbraio 2017.

 

Dott. Franco PUNZI    (Presidente di Giuria)

.

Presidente del centro artistico musicale “Paolo Grassi” e del “Festival della Valle d’Itria”. Dal 2003 presidente della9235268519f7d8b49deba49d56b12b44_XL “Fondazione Paolo Grassi” di Martina Franca (TA). È, inoltre, presidente nazionale di Italiafestival, che riunisce all’interno dell’Associazione Generale Italiana dello Spettacolo (AGIS) i maggiori festival italiani di musica, teatro, danza, cultura e cinema. Presidente di Federmusica Italiana dal febbraio 2014. Da quattro anni presidente di giuria al FDI.

(Continua a leggere)

 

 

 

.

-Dott.ssa Mattea MICELLO, (Storico e Critico d’arte)

.

 

Critico ufficiale dell’evento che assegnerà il premio di vincitore assoluto oltre a quello della critica e della sezione fotografia. 

Si è laureata presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Bologna, corso di laurea in Storia dell’arte, acquisendo il titolo di Dottore Magistrale in Discipline dell’Arte. 11870724_1000791166607827_8596914288382853722_nOpera attivamente per la divulgazione dell’arte contemporanea oltre a sostenere ed appoggiare i giovani artisti mediante la trascrizione di saggi critici e l’organizzazione di eventi culturali. 

Con l’obiettivo di trasmettere incessantemente l’arte contemporanea a un pubblico più vasto, si avvicina al giornalismo critico. Critico ufficiale dell’interscambio culturale Brasile/Italia.

(Continua a leggere) 

 

 

 

.

Dott. Antonio SANTORO (Maestro scultore)

 

Nasce a Crispiano (TA) il 19 luglio 1957. Laureato in Storia dell’arte e tutela dei beni artistici. Sin da bambino rivela un naturale talento artistico e inizia la sua produzione di dipinti, il primo datato 1976. 199459_1004067119810_4271365_nLa sua pennellata, decisa e matura, lo portò ad essere inserito in una prima mostra a Crispiano. Autodidatta. Lo studio della prospettiva, dell’anatomia umana, della cromia, l’uso dei colori e di materiali diversi, lo porta a una maturata e approfondita esperienza nella sperimentazione di questi, unita a una vasta cultura artistica e uno stile personalizzato che lo fanno approdare nel 2005, con la stessa cromaticità e plasticità, alla scultura, dedicandosi decisamente e unicamente ad essa. La sua continua e particolarissima produzione artistica lo porta, nel 2012, al conseguimento della Laurea Onoris Causa in Storia dell’Arte su riconoscimento dell’Università Internazionale per la ricerca scientifica “Luiss” di Roma e dell’Accademia di Belle Arti di Lecce.

(Continua a Leggere)

 

 

.

 

 

Filippo CACACE (Maestro d’arte)

.

Filippo Cacace è nato a Bari nel 1959. Segue per vari anni la bottega romana di Via Riar del pittore Tommasi Ferroni e ne resta notevolmente influenzato, sia nella tecnica che nei contenuti. Rientrato

a Bari apre uno studio che diventa quasi subito bottega, disponibile a ospitare chiunque voglia1560565_1391072061202897_4512213056729019275_n apprendere le tecniche antiche. Ha partecipato a varie collettive e personali in importanti gallerie nazionali. Autore di innumerevoli affreschi tra i quali il più rappresentativo (160 mq) è visibile presso la chiesa Mater Dei del Baricentro di Casamassima (BA). Nell’inverno 1997/98 ha ottenuto uno stage per il Corso regionale di restauro, sul tema “tecniche pittoriche antiche”. Ha curato con continuità la sua formazione artistica, studiando la pittura dei maestri del ’500 e del ’600 come Caravaggio e Rubens. Ha visitato i maggiori musei del mondo alla ricerca dei segreti dell’antica pittura e le sue prime grisaglie risalgono agli inizi degli anni ’90. Cacace vive e lavora nella sua amata Puglia e tutt’oggi continua la sua opera d’insegnamento in varie botteghe.

 

(Continua a Leggere)

 

.

 

 

Dott.ssa Cira CATUCCI (Pittrice – membro interno giuria)

 

Pugliese, vive ed opera a Martina Franca (TA). Dopo aver frequentato il Liceo Artistico di Taranto, ciranella metà degli anni ’80 consegue il Diploma di Laurea in Scenografia presso l’Accademia delle Belle Arti di Bari col massimo dei voti e lode. Abilitatasi all’insegnamento in diverse materie artistiche, nel decennio successivo partecipa come docente di “Storia e Tecnica del Costume”, “Creazione di bozzetti di moda” e “Scultura scenografica”, nell’ambito dei percorsi formativi professionali indetti dalla Regione Puglia. Agli inizi degli anni ‘90 entra a far parte del gruppo di lavoro del “Festival della Valle d’Itria”, rassegna internazionale che si tiene nei mesi estivi a Martina Franca, rivestendo vari ruoli come aiuto di scena. Nell’arco della sua carriera svolge attività professionale nel campo dell’arredamento, del restauro pittorico di mobili d’epoca e dell’architettura d’interni.

 

 

(Continua a Leggere)

 

 

PREMIO EDITORIALE 

.

Questi ultimi valuteranno tutte le opere e sceglieranno un artista su cui poter realizzare un editoriale sul proprio giornale di riferimento.

 

Giudici:  

.

                  ROSA COLUCCI Extra Magazine

                  MATTEO GENTILE Saturno 22

                  ALESSANDRA MACCHITTELLA Nuovo Quotidiano di Puglia

                  BARBARA PIRELLI Rivista Avvocati

 

 

 

.

staff FDI2016

info a festivaldellimmagine@gmail.com